STUDIO  GEOMAS  del dott. Enrico Massolino & Associati
  p.iva 01234280327   via Aquileia 6 34136 Trieste

  STUDIO DI GEOLOGIA - TOPOGRAFIA - GEOTECNICA  
               enrico.massolino@gmail.com                                                                                TEL 3406184630 
 








INDAGINI GEOFISICHE DEL SOTTOSUOLO A
MASSIMA EFFICACIA E MINIMO COSTO
24 CANALI 24 BIT

  • PROSPEZIONE SISMICA A RIFRAZIONE

SERVE PER INDIVIDUARE LE GEOMETRIE DEL SOTTOSUOLO, LA PROFONDITA',
LO SPESSORE DEGLI STRATI E LE LOROCARATTERISTICHE SISMICHE.


COME SI SVOLGE:    

 
REFRACTION SEISMIC

  • VS30 VELOCITA' ONDE S PRIMI 30 METRI DI SUBSTRATO MASW  (Multichannel Analysis of Surface Waves)

SERVE A DETERMINARE L'AMPLIFICAZIONE SISMICA AI FINI DELLE AZIONI SULLE COSTRUZIONI.

CON LE MASW SI RISPARMIA. NON SI CONSIDERA LA SITUAZIONE PEGGIORE PER MANCANZA DI DATI..
SI MISURA, COME E' PREVISTO NELLE NTC
.

SI VEDA:
DETERMINAZIONE CLASSE SUOLO
CAPITOLO 3.2.2. NORME TECNICHE COSTRUZIONI  A FIANCO RIPORTATO.


C
OME SI SVOLGE

spettro

DELIBERA GIUNTA REGIONALE 6 MAGGIO 2010 n░845
FRIULI VENEZIA GIULIA
Classificazione delle zone sismiche e indicazione delle aree di alta e bassa sismicitÓ

Allegato 1 Elenco Comuni Territorio Regionale e relativa classificazione

Provincia di Udine

Provincia di Trieste

Provincia di Pordenone

Provincia di Gorizia
                                                                                                     
CLASSI SUOLO APPROCCIO SEMPLIFICATO
Fatta  salva  la  necessitÓ  della  caratterizzazione  geotecnica  dei  terreni  nel  volume  significativo,  ai  fini della identificazione della categoria di sottosuolo, la classificazione si effettua in base ai valori della velocitÓ equivalente  Vs 30  di propagazione delle onde di taglio entro i  primi  30  m  di  profonditÓ. La misura diretta della velocitÓ di propagazione delle onde di taglio Ŕ fortemente raccomandata. Nei casi in cui tale determinazione non sia disponibile, la classificazione pu˛ essere effettuata in base ai valori del numero equivalente di colpi della prova penetrometrica dinamica NSPT 30 O Cu 30.

A
Ammassi  rocciosi  affioranti  o  terreni  molto  rigidi  caratterizzati  da  valori  di  Vs,30  superiori  a  800  m/s,eventualmente comprendenti in superficie uno strato di alterazione, con spessore massimo pari a 3 m.
B
Rocce tenere e depositi di terreni a grana grossa molto addensati o terreni a grana fina molto consistenti con spessori superiori a 30 m, caratterizzati da un graduale miglioramento delle proprietÓ meccaniche con la profonditÓ e da valori di Vs,30 compresi tra 360 m/s e 800 m/s (ovvero NSPT,30 > 50 nei terreni a grana
grossa e cu,30  > 250 kPa nei terreni a grana fina).
C
Depositi di terreni a grana grossa mediamente addensati o terreni a grana fina mediamente consistenti con spessori superiori a 30 m, caratterizzati da un graduale miglioramento delle proprietÓ meccaniche con la  profonditÓ  e  da  valori  di  Vs,30  compresi  tra  180  m/s  e  360  m/s  (ovvero  15 < NSPT,30 < 50  nei  terreni  a
grana grossa e 70 < cu,30 < 250 kPa nei terreni a grana fina).
D
Depositi  di  terreni  a  grana  grossa  scarsamente  addensati  o  di  terreni  a  grana  fina  scarsamente consistenti,  con  spessori  superiori  a  30  m,  caratterizzati  da  un  graduale  miglioramento  delle  proprietÓ meccaniche  con  la  profonditÓ  e  da  valori  di  Vs,30  inferiori  a  180  m/s  (ovvero  NSPT,30 < 15  nei  terreni  a
grana grossa e cu,30 < 70 kPa nei terreni a grana fina).
E
Terreni dei sottosuoli di tipo C o D per spessore non superiore a 20 m, posti sul substrato di riferimento (con Vs > 800 m/s).
S1
Depositi  di  terreni  caratterizzati  da  valori  di  Vs,30  inferiori  a  100  m/s  (ovvero  10 < cu,30 <  20  kPa),  che ncludono  uno  strato  di  almeno  8  m  di  terreni  a  grana  fina  di  bassa  consistenza,  oppure  che  includonoalmeno 3 m di torba o di argille altamente organiche.
S2
Depositi di terreni suscettibili di liquefazione, di argille sensitive o qualsiasi altra categoria di sottosuolonon classificabile nei tipi precedenti.

RISPOSTA SISMICA LOCALE - MICROZONAZIONE LIVELLO 3
Per categorie speciali di suolo, quando ad esempio vi sono inversioni nella VS, per particolari sistemi geotecnici o per aumentare la sicurezza dell'opera si devono adottare analisi di risposta sismica locale effettuate mediante l'utilizzo di sismogrammi reali immessi in un modello del terreno che ne definisce l'amplificazione.
CRITERI CNR

   HVSR Horizontal to Vertical Spectral Ratio   Nakamura
HVSR Nakamura

aigagrassgisEGUordine fvglinux for human beings